Quando il mister dà lezione di vita

Marco Caccianiga ha messo su facebook il cartello affisso sulla rete della scuola calcio Varese 1910: una bella tirata d’orecchie ai genitori “intemperanti”

Una bella tirata d’orecchie a tutti quei genitori intemperanti che spingono i figli a diventare piccoli “Attila” senza scrupoli, pronti ad atterrare gli avversari, a contestare l’arbitro, a tenere la palla ad ogni costo.
Dovevano proprio averne le scatole piene i dirigenti della scuola calcio del Varese per arrivare ad affiggere sulla rete dove si allenano i bambini un cartello che dice così:
jpg_1780299
 Ciao a tutti, questo è il campo di gioco dei bambini della scuola calcio dell’A.s. Varese 1910.
Noi qui ci divertiamo, impariamo a rispettare le regole, i compagni ed i mister.
Non giochiamo mai “contro” ma “con” i bambini delle altre squadre.
Non rovinateci il piacere di calciare un pallone. Evitate i commenti e gli atteggiamenti esagerati.
Non è colpa nostra se qualche genitore è dispiaciuto per non essere diventato calciatore.
Urlare non serve a nulla.
Lasciateci sognare.
Divertirci è un nostro diritto.
Sostenerci sempre è un vostro dovere ed è una gioia per noi. Grazie a tutti
I bambini della scuola Calcio A.s Varese 1910.Davvero una bella sgridata a tutti quei genitori che credono di avere in casa un novello Del Piero “incompreso”. Marco Caccianiga ha fotografato il cartello e lo ha pubblicato su Facebook. Chi lo ama (e sappiamo che sono in tanti) lo segua.

3 thoughts on “Quando il mister dà lezione di vita

  1. Grande chi l’ha scritto.Sono d’accordo.Anche il sottoscritto è un allenatore di calcio (scuola calcio) e spesso il genitore rovina tutto.

    • un allenatore della scuola calcio varese un grande sarebbe da appendere fuori da ogni campo del settore giovanile e non solo

Comments are closed.