la Sicula domenica può’ festeggiare la Lega Pro..3 anni fa era in Promozione

Quando mancano 5 giornate alla fine della stagione regolare nessuna squadra e matematicamente promossa e domenica prossima ci potrebbero essere le prime feste promozione…ricordiamo che in caso di arrivo di 2 squadre a pari punti si va alla spareggio sia per la promozione diretta che per la retrocessione diretta !

Nel Girone I il SICULA LEONZIO con 67 punti domenica vincendo la sfida con Aversa Normanna potrebbe fare la festa promozione anche se devono accadere alcune coincidenze… la Cavese che insegue al secondo posto con 57 punti deve perdere a Gela , il Rende 56 punti  non deve Vincere a Pomigliano e non deve vincere neppure l’Igea Virtus  Barcellona  55 punti a Gragnano……. La Sicula è già nella storia. Con la vittoria di ieri contro l’Igea, grazie alla rete dell’ex Savona Mattia Gallon, la formazione allenata dall’ex fantasista della Reggina Ciccio Cozza ha centrato la quattordicesima vittoria consecutiva. Un record che avvicina la compagine siciliana alla promozione in Lega Pro. Un traguardo incredibile impreziosito da questa straordinaria striscia di successi: era dal Fidenza (campionato 1996/97) che una squadra non andava così forte. Gli emiliani si fermarono a quota 13 (vittorie consecutive), ora Catinali e compagni hanno fatto ancora meglio. La Lega Pro è dietro l’angolo. E pensare che solo tre anni fa la Sicula militava in Promozione: una scalata incredibile. Degna dei libri di storia…

nel Girone B il MONZA 72 punti , anche se vincesse lo scontro diretto con il Ciliverghe 63 punti, non potrebbe fare festa visto che i punti di vantaggio salirebbero a 12 ma con ancora 4 giornate da giocare si dovrebbe attendere almeno 7 giorni per far festa

nel Girone C il MESTRE ha 9 punti sulla Triestina e all’andata ha vinto 3-4 a Trieste ma la sfida di ritorno si deve giocare alla 30 ° giornata e anche se domenica i Veneti vincono a belluno e gli Alabardati perdono la sfida casalinga con l’Abano per la festa matematica si dovrebbe aspettare 7 giorni…

nel Girone F la FERMANA 61 Punti ha 9 punti sul Matelica 52 punti ma negli scontri dirette e’ il Matelica in vantaggio  dunque domenica comquneu vada la matematica promozione dei Giallo Blu non può’ arrivare

nel Girone D l’IMOLESE sta provando la fuga e ora si trova a 59 Punti + 4 sul Delta Rovigo 55 punti e + 5 sul Ravenna 54 punti…

nel Girone E il GAVORRANO 63 Punti  non molla la presa e mantiene 4 punti di vantaggio sulla Massese 58 Punti ..difficile che il Savona 55 punti possa puntare alla promozione diretta

Girone H dove il TRASTEVERE 63 punti ha ripreso a Correre dopo un breve periodo di appannamento comanda con 4 punti di vantaggio sul Bisceglie 59 punti  che ha pero ben 3 punti di penalizzazione…

Nel Girone G in testa troviamo 3 squadre appaiate con 61 punti RIETI ARZACHENA e MONTEROSI quest’ultimi con una sfida in più ,a 3 lunghezze di distacco l’Ostia Mare  con 58 punti ci spera ..l’Aquila a – 6 55 punti ci proverà ma 4 squadre davanti sono tante…

Nel Girone A  si vive l’incertezza come nel girone G ma le squadre che possono puntare alla promozione sono ancora 7 tante’ che al comando con 55 Punti c’e’ il CUNEO inseguito a 2 lunghezze dall’Inveruno 53 punti a 52 troviamo Borgosesia e Varese mentre a 49 punti con poche speranze ma ancora in corsa promozione troviamo Pro Sesto e Chieri

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*